Come e perchè creare un libro sensoriale

Creiamo un fantastico libro sensoriale.

I bambini piccoli, non sapendo ancora leggere, imparano soprattutto sperimentando nuove cose. Per questo cantiamo loro canzoncine, imitiamo i versi degli animali e gli facciamo conoscere nuovi sapori. Arricchiamo così il loro bagaglio sensoriale e li stimoliamo ogni giorno a fare scoperte diverse. E per quanto riguarda il senso del tatto? I bambini piccoli conoscono già la differenza tra freddo e caldo, ma dovremmo insegnargli a percepire la sensazione di un tappeto o di una superficie liscia sotto le dita. Come fare allora? Educatori e pedagogisti  sono concordi nell’utilizzare i cosiddetti LIBRI SENSORIALI già dalla più tenera età. Toccare e sentire dei libri consente ai bambini di esplorare il loro mondo e sperimentare attraverso il senso del tatto.

Credo che creare da soli un libro sensoriale sia un piacere, inoltre la versione che vi propongo è  facile da realizzare e così avrete presto un bel libro da leggere col vostro bambino o da regalare .

Vediamo insieme come procedere:

Avrete bisogno di qualcosa da usare come  pagine, consiglio qualcosa che sia bello per il tuo bambino  ma abbastanza resistente e che duri nel tempo. Si possono utilizzare : fogli di gomma crepla, feltro e cartoncino, possibilmente in diversi colori in modo da attirare ancora di più l’attenzione del bambino.

Dopodiché sarà necessario fare paio di fori in ogni pagina, in questo modo sarete in grado di fissarli insieme successivamente. Eventualmente potreste acquistare dei libri per scrapbooking ad anelli già pronti, che vengono prodotti con un robusto tipo di cartone.

L’altro passo sarà quello di aggiungere alcuni materiali sensoriali in ogni pagina. È possibile utilizzare tutti i tipi di materiali nel libro e  qui potrete davvero dare sfogo alla vostra fantasia perchè sono davvero tantissimi e soprattutto li abbiamo  già in casa.

Qualunque cosa si scelga, andranno perfettamente incollati sulle pagine in modo che siano sicuri.

Ecco alcuni esempi  su cosa includere nel vostro libro sensoriale:

Una volta che tutta la colla è asciutta, è possibile utilizzare un pezzo di bel nastro per legare tutte le pagine insieme.

Questi sono alcuni esempi,  il valore aggiunto sarà che non vi siete limitati ad acquistare un libro pronto e prodotto in serie, ma che ci avete messo del vostro, ci avete messo il vostro tempo e magari anche l’aiuto del fratellino/sorellina più grandi. Ricordatevi che non c’è regalo più bello di quello fatto col cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *